Promesse e buoni propositi

Sono a letto, con dei fastidiosi crampi allo stomaco: i postumi di una gastroenterite che domani mi impedirà di mangiare qualsiasi cosa. Di fianco, un Marito con la schiena bloccata; già due iniezioni e nessun miglioramento. Più in là, un Pupo con un grosso bernoccolo sulla fronte, frutto di una rovinosa caduta dalla sedia. Tutto questo mentre il mio fidato telefono giace ammutolito, dopo un volo in acqua (non so quante foto e dati e cose io abbia perso…) e sono date per disperse le chiavi del mio armadietto al lavoro.
Mi chiedo, a ‘sto punto, cosa abbia sbagliato… cosa abbia fatto per meritarmi un fine anno così… Credo sia il caso di far qualche buona promessa, per un inizio anno un filo migliore.

1) Sarò più brava. E comunque non permetterò a nessuno di modificare il mio umore, già sufficientemente instabile.
2) Dedicherò più tempo a mio figlio. Onde evitare crisi improvvise di aggressività. O le rovinose cadute di cui sopra.
3) Dedicherò più tempo a me stessa. I miei capelli meritano una chance. E una buona manicure fa miracoli sull’umore.
4) Nutrirò la mia anima, non solo il mio corpo. Ricordo vagamente la piacevole sensazione di leggere un libro, appassionarsi ad un racconto, non riuscire a staccarsi da quelle pagine… Ecco, è il caso che io riprenda a farlo.
5) Imparerò a spendere i miei -anche se pochi- soldi. Magari comprandomi un vestito nuovo, piuttosto che chili di colla, stoffe e washi tape…
6) Saprò dire dei No. Che tanto il Paradiso me lo guadagno lo stesso, sopportando certe persone…
7) Non aspetterò le vacanze per cucinare dei piatti da gourmet. Perchè la gastrointerite non la si può prevedere, ma di solito arriva in giorni così.
8) Ringrazierò il Signore per ogni viaggio, uscita o scampagnata mi vorrà concedere. E mi impegnerò a stamparne le foto al ritorno, senza aspettare di avere del tempo per farlo…
9) Farò un secondo figlio. Che i figli unici diventano strambi ed egocentrici. Come le loro mamme.
10) Amerò di più. Qualsiasi cosa io decida di fare. Solo l’amore e la gioia possono abbattere paure e insicurezze.
Felice anno nuovo a tutti! Che sia pieno di sogni e promesse realizzabili…
PS: per i punti 2,3,4 e 7 si fa ufficialmente richiesta di una durata maggiore del tempo ordinario. Diciamo di un giorno da trentasei ore, va!
Condividi:
 
Carmela Deleo
Articolo creato 152

2 commenti su “Promesse e buoni propositi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto