Gocce di amore e gentilezza

Ho smarrito chiavi, poi le ho ritrovate. Orecchini, poi trovati. Ho perso irrimediabilmente i dati nel mio cellulare; poi con dieci euro l’ho riparato.
La vita continua a darmi delle seconde chance, nelle piccole sfortune quotidiane. Sarà che io la amo questa vita e, anche nei momenti bui, non riesco a non vedere la speranza.

Sono una folle ottimista. E amo pensare che l’amore porti amore, la gentilezza faccia sbocciare sorrisi.

Ecco perché ho accolto con gioia l’ennesima Tuli idea di Anna: disseminare gocce di gentilezza intorno a noi, come portatori clandestini di gioia e allegria. Eroi mascherati del buonumore.

La mia non è proprio una goccia: ho pensato di impiegare i miei cuoricini origami in questa gioiosa avventura. E ho lasciato il primo sul carrello di un supermercato.

Dentro, un pensiero solo: sorridi! Perché indossare il nostro miglior sorriso aiuta sempre ad affrontare il mattino con forza e coraggio.
Se volete saperne di più sulle gocce di gentilezza di Tulimami, cliccate qui e seguite l’hastag #goccegentili. 

Condividi:
 
Carmela Deleo
Articolo creato 153

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto