La mia banda suona il rock

Mia Nipote mi da sempre grandi soddisfazioni. 
Dovevamo scegliere il tema per la sua festa di compleanno, in pole position Dame&Cavalieri, con scudi, spade, montagne di tulle e corone.
Ma ecco che lei se ne esce con un’idea tutta nuova: – E se facessimo una festa a tema rock?!?
Ora, non è che non mi andasse… ma a una sola settimana di distanza dal compleanno del Nipotino, mi sembrava un tema un pò impegnativo. Occorreva raccogliere idee, pin, materiali…
In quell’istante di incertezza, lei aggiunge: – Ma forse sarebbe una festa poco femminile…

Poco femminile??? Perché il rock è un affare solo maschile? Scusate, e Jam? E le Holograms? Ma che razza di cartoni animati guardano i bambini di oggi?
Una furia molto rock e poco principesca si è impadronita di me. E in un solo pomeriggio di consultazione e ricerche con la festeggiata, abbiamo definito tutti i particolari del party più rock che ci sia mai stato.

Innanzitutto gli inviti: volevamo qualcosa di speciale ma buffo, che coinvolgesse la Nipotina nella realizzazione. Lei si è prestata a far foto sciocche in pose da dura, io l’ho trasformata in un cartoon alla Amy Winehouse.

Ecco allora i suoi inviti… pardon! i pass al suo straordinario concerto!

Abbiamo puntato sul nero e sul rosa acceso, per dare un tocco glamour anche a teschi e stelline.

Per gli invitati, grandi e piccini, abbiamo pensato a una vera e propria trasformazione in chiave rock: fasce colorate per i capelli, spalline imbottite (moolto anni 80!), trucchi esagerati e tanti tantissimi tatuaggi. Il tutto da fornire in un vero e proprio camerino… da star!

Ho realizzato poi delle chitarre in cartone: i piccoli invitati hanno potuto decorarle a piacere, per poi portarle a casa a fine festa.

Ah! ovviamente anche la torta ha dovuto vestirsi a tema… rock, bambina!

La festa è stata allegra e chiassosa, con i bambini impegnati in una scatenata caccia al tesoro per recuperare le loro chitarre.

Sul buffet, dischi di liquirizia e barrette di cioccolato per dare energia durante il concerto.

Anche il Piccolo si è divertito molto, seduto al suo tavolino come un bambino grande…

Tra i regali, una chitarra vera per la Nipotina.

Infine, ci sono io, che ho deciso di mostrarmi in tutto lo splendore di questa serata rock… e che ho ricevuto, a fine festa, un regalo bellissimo.
– Zia? Sei la migliore preparatrice di feste al mondo!

E per voi, nostalgiche degli anni 80, cliccate qui sotto! 
Condividi:
 
Carmela Deleo
Articolo creato 153

4 commenti su “La mia banda suona il rock

  1. Non ho mai visto questo cartone, ma la festa è davvero riuscitissima! Brava la zia, ma brava anche la nipotina per la festa alternativa!

    Maira

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto