Regali e carciofi

Sono in ritardo. Peggio del Bianconiglio di Alice. Mi affanno a destra e sinistra ma credo che davvero, quest’anno, non riuscirò a completare il luuungo elenco di cose da fare…
Per chi come me è alle prese con gli ultimi ultimissimi regali (ok, non sono nemmeno a metà dell’opera) e non vuole rinunciare all’handmade, ecco tre progetti facili facili.
1) Prendete un carciofo e regalate una ricetta
Correte all’Ikea e comprate la bellissima stoffa HEMTREVNAD (giuro, si chiama così, non sono lettere buttate a caso… ) 
Scegliete la parte col carciofo o con l’ortaggio che preferite, cucite un bordino, aggiungete un nastrino colorato e… voilà! Il gioco è fatto!

Pescate dal lunghissimo elenco di amiche una giovane madre indaffarata e regalatele questo strofinaccio da cucina insieme ad una ricetta abbinata (per me, torta rustica di carciofi con besciamella ). 
Portate in dono anche dei pennarelli per stoffa, sempre made in Ikea: i figli coloreranno felici la stoffa, lei per una sera saprà cosa rispondere alla difficile domanda “cosa cucino oggi?!?”
2) Comprate libri, ma che siano per crafter addicted

Due titoli su tutti: Il Manuale dell’uncinetto di Gaia Segattini e Pronto in Favola di Mauro Padula e Pasquale Di Bari.

Contengono spunti e tutorial davvero belli, che entusiasmeranno chi riceverà questo dono…

Parliamo di cose così,  giusto per intenderci. Grazie a Vendetta Uncinetta per tutta la sua matta genialità! 

Ovviamente nel dare il vostro bel regalo, non svelate alle care amiche la verità. E cioè che, se sono mamme incasinate come me, a stento riusciranno a realizzare anche uno dei lavori qui presentati…
3) Fate della vostra stampante la vostra migliore alleata

Grazie al cielo esistono delle blogger generose nel fantastico mondo del web. Se volete rendere magica la notte di Natale ma non avete tempo neppur per piegare due tovaglioli, stampate i free printable delle Funky Party Mama.

Un Party Kit completo per invitare Babbo Natale a uno spuntino di mezzanotte… renne incluse!

Ok, per il momento è tutto. Spero di esservi stata d’aiuto. Per altre dritte last minute, ci vediamo su Facebook. Baci baci

Condividi:
 
Carmela Deleo
Articolo creato 153

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto