Di corse, coriandoli e draghetti

Ancora qualche coriandolo in aria e anche questo Carnevale sarà passato. Con una mamma tutta presa a inventare mille travestimenti per i Pupo e un Papà borbottoso che cerca di evitare ogni uscita, festa o chiassosa adunanza di bimbi mascherati… ma si sa, alla fine a vincere è sempre la Mamma, specie se follemente creativa come me!
 
Approfittando delle mattine di sole, siamo usciti con i Nipotini per una corsa al parco.
 
Il Piccolo ha potuto sfoggiare un nuovo costume: in realtà mi è bastato fare qualche modifica al costume da ladro, realizzato per lui qualche giorno fa, per avere un travestimento nuovo di zecca!
Ho sfruttato gli stessi leggins, modificato una maglia nera (in vendita da H&M insieme a quella a righe), aggiunto un cappellino, due calzini neri, una coda cicciosa e… eccolo qui! Il mio piccolo drago malefico!
 
 
 

Anche in questo caso Santa Pinterest mi è stato di grande aiuto: ci sono tantissimi tutorial per realizzare costumi come questi.
 
 
Amo questo travestimento: lo trovo adatto a quella terribile peste che è mio figlio, nonostante il suo fisico non proprio asciutto…
 
 
Inoltre ho realizzato questo costume come un piccolo omaggio al Marito Borbottino, cultore della serie “Il Trono di Spade” (lo confesso! ho anche personalizzato una maglia per me, con su scritto Madre dei Draghi… pura follia!!!)
 
 
Inutile dire che il Piccolissimo si è divertito tantissimo: sembra che urlare e correre senza controllo sia il suo gioco preferito, al momento!
 
 
Ah! ad accompagnare il mio Draghetto, un Fenicottero tutto rosa e uno Spiderman nero. Che bello avere dei cugini pazzerelli…
 
 
Felice Carnevale a tutti! Che siano giorni allegri e colorati come questi!
 
 
 
 
Condividi:
 
Carmela Deleo
Articolo creato 152

3 commenti su “Di corse, coriandoli e draghetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto